Sentiamo parlare sempre più spesso di ragazzi di ogni fascia d'età che commettono gli atti vandalici e di bullismo più disparati, probabilmente in preda alla noia generazionale dilagante nell'ultimo periodo. Secondo diverse ricerche, una soluzione per porre fine a questo problema potrebbe essere rappresentata proprio dagli animali. I bambini che crescono con cani e gatti, infatti, diventano più sensibili ed empatici, riuscendo ad immedesimarsi con più facilità nelle situazioni altrui ed allo stesso tempo imparando ad assumersi le proprie responsabilità.

E’ ormai noto che gli animali da compagnia possono aiutarci a stare meglio sia dal punto di vista dell’umore che della salute. In particolare, secondo alcuni studi recenti è emerso che i cani sarebbero in grado di prevenire la comparsa dell’asma nell’uomo, ma soprattutto nei bambini.

Quante volte sentiamo dire da mamme preoccupate “ci piacerebbe adottare un cane, ma abbiamo un figlio piccolo!” o ancora “ho dovuto separarmi dal gatto, perché altrimenti avrebbe contagiato mio figlio appena nato con chissà quali malattie!”. Queste sono solo alcune delle convinzioni, più o meno fondate, che portano la maggior parte dei genitori a rinunciare allo speciale rapporto che può crearsi tra un animale ed un bambino. Quello che molti di questi genitori apprensivi ignorano, però, è che vivere con un cane o un gatto in casa può essere un fattore davvero molto utile anche per i bambini di tutte le età, naturalmente prestando attenzione ad alcuni importanti accorgimenti.

Chi li ama lo sa: con il passare del tempo, i nostri animali diventano parte integrante della nostra famiglia. Ci fanno commuovere, divertire, intenerire, ci fanno compagnia in tutte le situazioni e sembrano fatti apposta per ascoltare ed alleviare i nostri problemi quotidiani. Per non parlare di tutte le loro espressioni e atteggiamenti buffi che ci fanno tanto divertire. Non sempre, però, noi proprietari riusciamo a cogliere il limite tra le cose che ci fanno ridere e quelle che invece mettono a disagio i nostri animali. Ecco quali sono le situazioni più frequenti.

Hai deciso di aumentare il numero dei componenti della tua famiglia adottando un gatto, ma proprio non sai da dove cominciare per dargli l’accoglienza che merita? Allora questa guida fa proprio al caso tuo.

Parlando di Pet Therapy è d'obbligo citare l'Ospedale Niguarda di Milano, in questo grande e importante ospedale milanese c'è l’Unità spinale; un reparto particolare dove prestano servizio dottori molto speciali: pelosi e a quattro zampe.

SocialDogCat usa la politica di cookie per migliorare la vostra esperienza. Ok ho capito

In omaggio per te un ebook: il manuale di pronto soccorso, che spiega cosa fare nelle situazioni di emergenza con gli animali domestici.