Perché il mio cane mangia l’erba?

Tutti i cani adorano trascorrere molto tempo immersi nel verde, correndo ed esplorando prati e campagne. Tuttavia quello che i proprietari spesso notano è che Fido, durante le scorribande nel terreno, si sofferma più volte a staccare e masticare i fili d’erba, soprattutto quella più alta e più verde. Ma qual è la ragione di questo comportamento?

I cani, come tutti sappiamo, appartengono alla categoria dei carnivori. Questo vuol dire che la loro natura dovrebbe spingerli a ricercare solo cibi di origine animale. In realtà, a differenza del gatto, il cane si è adattato anche al consumo dei cibi tipici dell’alimentazione umana. Vivendo sempre a contatto con il proprietario, infatti, nel corso dei secoli ha sviluppato l’abilità di poter digerire anche cereali e verdure, di solito senza particolari problemi. Nonostante ciò, non può ugualmente essere definito onnivoro, come noi, ma resta pur sempre un carnivoro, seppure in senso meno stretto rispetto al gatto.

Ma allora perché è così attratto dall’erba?

Per prima cosa, dobbiamo considerare il comportamento normale che gli animali hanno in natura. Se ci pensiamo, non è poi così strano che i cani riescano ad ingerire l’erba. I predatori, infatti, si cibano soprattutto di prede erbivore, come capre, pecore o conigli. E cosa mangiano questi animali? Erba, che finisce inevitabilmente nello stomaco. A questo punto, quindi, è facile pensare che il predatore ingerisca anche alcune parti dell’apparato digerente della preda, che normalmente contiene ancora una certa quantità di erba.

Pertanto, se il nostro cane sembra particolarmente attratto dall’erba, non vuol dire che è diventato improvvisamente un appassionato dell’insalata, anzi. Probabilmente alcuni cani potranno trovarla piacevole, ma secondo i veterinari e i nutrizionisti, la spiegazione di questo comportamento è da ricercare soprattutto nella salute del suo stomaco e del suo intestino.

Tra le ragioni che spingono più frequentemente i cani a mangiare l’erba, troviamo:

  • Carenze nutrizionali: l’erba è ricca di vitamine, Sali minerali e altre importanti fonti nutritive. Un cane che mangia poco o male, avrà bisogno di procurarsi queste sostanze in modo alternativo, ad esempio mangiando l’erba. In particolare, l’erba è ricca di acidi grassi Omega-3, essenziali per la salute di tutto l’organismo;cane mangia erba stomaco vomito

  • Gusti personali: alcuni cani trovano l’erba fresca davvero irresistibile, per cui ogni volta che ne avranno la possibilità, tenteranno in tutti i modi di ingurgitarne un bel po’;

  • Intolleranze e allergie alimentari: gli animali che soffrono di intolleranze e allergie alimentari, spesso possono accusare anche disturbi allo stomaco e all’intestino, oltre che delle carenze nutritive;

  • Stress: quando i cani sono particolarmente agitati o stressati, possono masticare l’erba per rilassarsi, proprio come faremmo noi avventandoci su una tavoletta di cioccolata. L’atto della masticazione in sé, infatti, aiuta tutti noi ad abbassare il livello di tensione, rilasciando delle sostanze tranquillizzanti, le endorfine;

  • Dispetto: se il proprietario continua a sgridarlo o a rincorrerlo ogni volta che lo vede intento a sgranocchiare l’erba, il cane più dispettoso potrebbe reagire rinforzando questo atteggiamento. È il caso soprattutto dei cani più trascurati o più desiderosi di attenzioni, che pur di attirare lo sguardo del proprietario, si beccherebbero anche una bella ramanzina;

  • Disturbi gastrointestinali: questa è una delle teorie più accreditate. Secondo la maggior parte dei veterinari, infatti, i cani mangerebbero l’erba soprattutto quando avvertono nausea e difficoltà digestive. Ad esempio, può capitare che il nostro cane abbia fatto un pasticcio con pasti e spuntini raccolti dalla nostra tavola, e senta la necessità di “liberarsi” al più presto. In questi casi, ricorrerà proprio all’erba, staccandola in modo da ottenere dei fili piuttosto lunghi, e buttandoli giù senza masticare. Questo meccanismo farà in modo che lo stelo solletichi la gola e le pareti di stomaco e intestino, stimolando il riflesso del vomito.

Cosa farecane mangia verdure

Se il cane tende a mangiare qualche filo di erba ben masticato una volta ogni tanto, non c’è assolutamente da preoccuparsi. Probabilmente ha solo bisogno di aggiungere un sapore alternativo alla sua dieta quotidiana, o magari avverte la necessità di integrare alcune sostanze nutritive.

La situazione è ben diversa quando il cane ingurgita erba senza sosta, vomitando tutte le volte, oppure se la mangia in quantità spropositate. In questi casi è opportuno rivolgerci al nostro veterinario, che potrà valutare lo stato di salute generale dell’animale, ricorrendo eventualmente a terapie o variazioni della dieta.

Il consiglio principale è quello di provare ad integrare l’alimentazione quotidiana del nostro cane con delle verdure. Se gli diamo solo del cibo secco, probabilmente potrebbe aver bisogno di ottenere maggiori quantità di acqua attraverso il cibo.

Offriamogli frutta e verdura, scegliendo tra quelle che più gli piacciono ed evitando quelle incluse tra gli alimenti pericolosi per il cane.

Vota questo articolo
(1 Vota)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

SocialDogCat usa la politica di cookie per migliorare la vostra esperienza. Ok ho capito

In omaggio per te un ebook: il manuale di pronto soccorso, che spiega cosa fare nelle situazioni di emergenza con gli animali domestici.